CRONICITÀ E TERRITORIO

20maggio

Le malattie croniche sono la nuova sfida della medicina. Il convegno, si propone di riflettere sul concetto di cronicità, esaminando i “setting” di cura più appropriati nella gestione di patologie caratterizzate da lunga durata e lenta progressione.

Un’approccio mirato a focalizzare l’attenzione sulle opportunità di assistenza territoriale, sia pubbliche che private, nell’ottica di migliorare la presa in carico dei pazienti ed attivare le opportune sinergie assistenziali.

I problemi connessi alla gestione della condizione cronica coinvolgono comportamenti singoli e decisione pubbliche, valori umani e competenze professionali, e necessitano di una programmazione trasversale,   attenta sia ai problemi sanitari che socio abitativi, di mobilità territoriale ed accesso alle tecnologie.

SABATO 20 MAGGIO 2017 – ore 9,30

“Teatro Selve” – Via Vicolo del Teatro 1 – Vigone

Presiede e modera Claudio Restagno -Sindaco della Città di Vigone

Relazione introduttiva – Graziella Rossi – Geriatra – Direttore Sanitario del “Asilo Valdese per Persone Anziane” e consulente del “Rifugio Re Carlo Alberto” – già Direttore di Geriatria dell’ASL To3

INTERVENTI

Flavio Boraso – Direttore Generale dell’ASL To3

Gianpaolo Zanetta Presidente di Federsanità Piemonte – Direttore Generale della Città della Salute

Alberto Avetta Presidente di ANCI Piemonte

Marco Cogno – Presidente dell’Assemblea dei Sindaci dell’ASL To3

Elvio Rostagno – Consigliere della Regione Piemonte

Davide GariglioPresidente del gruppo PD nel Consiglio Regionale del Piemonte

CONCLUDE

Antonio Saitta Assessore alla Sanità della Regione Piemonte